Il Permafrost e quel suo piccolo segretuccio

La prima volta che sentii parlare di Permafrost pensai che un nome così figo doveva descrivere qualcosa di altrettanto figo e in effetti era così.

Stiamo parlando di una massa di materiale ghiacciato enorme che rappresenta il 20% delle terre emerse e si sta sciogliendo. Figo no?. Cosa possiamo fare?

Assolutamente nulla! I cambiamenti climatici sono in parte il risultato delle azioni di una popolazione mondiale in costante crescita e, al di là delle chiacchiere da bar, l’umanità non fa altro che seguire le istruzioni che ha nel DNA: fottere, figliare, sfruttare le risorse disponibili per sopravvivere. Stop.

Godiamoci le nostre piattaforme web senza troppi sensi di colpa, quando l’uomo non ci sarà più l’Universo continuerà a vivere bene e tutto bello paciocco e paffutello.

(clicca per ingrandire)

Permafrost-&-Virus-Bullo

Annunci

2 thoughts on “Il Permafrost e quel suo piccolo segretuccio

  1. Si scioglierà perché ha un brutto carattere o per romanticismo? “La scioglievolezza del permafrost”. Ad ogni modo “ha da venì il virussone”! E che tolga dalle palle l’altro virus del pianeta: gli umani.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...