Il chimico e la sentinella

In questo scritto, le metafore forzate!

In natura esistono degli elementi che possiedono una proprietà  denominata “biatomica”, uno di questi è l’idrogeno, l’elemento più presente nell’universo. Si tratta di molecole formate da due atomi e possono essere di due tipi, OMONUCLEARI ed ETERONUCLEARI. Qualche legge misteriosa ha deciso che devono andare in giro per il cosmo così, in coppia.

Le leggi dell’universo ci insegnano una cosa molto semplice: le relazioni, i legami, si formano per affinità, che non significa necessariamente omosessualità. L’affinità va oltre il genere. Nel mondo della chimica, la legge che regola i legami è ferrea e immutabile, ma non significa che lo stato della molecola non possa cambiare. Esattamente come nel mondo delle relazioni umane. I legami possono durare per sempre, oppure finire a sputi e calci. Ma finché l’affinità esiste, esiste anche il legame. Omo- o etero- che sia.

Ora, cara sentinella in piedi che credi nel sommo Barbapapà, creatore di ogni cosa, sei cosciente del fatto che opponendoti a questa semplice legge, stai andando contro al grande progetto del tuo Coach?

E qui non si tratta di difendere i diritti di una appartenenza piuttosto che di un altra, si tratta di chimica fondamentale. Cioè, stiamo parlando dell’idrogeno, quella roba che sta nel sole e nell’acqua. I due elementi cardine della vita. Allora dillo che fai tutto ‘sto casino perché odi le vacanze estive al mare, che lì ci sta pieno di sole e di acqua.

Poi ci sono gli isotopi, che sono l’equivalente di gangbang, threesome e altre miscele ricolme di fantasia, ma questo è un altro discorso.

Hidrogeno-biatomico

Annunci

6 pensieri su “Il chimico e la sentinella

  1. “cara sentinella in piedi che credi nel sommo Barbapapà”
    AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH!

    Senti un po’, la tua interpretazione può avvalorare la mia tesi secondo cui gli esseri umani sono come delle formule chimiche, per cui, per quanto ci possano essere un fracco di combinazioni più o meno complesse, gli elementi comunque sono sempre quelli?
    Risposta 1): Sì la avvalora (restiamo amici).
    Risposta 2): No, non la avvalora (comincio a detestarti).

    E poi: che succede se scindi i due atomi dell’idrogeno? (Sì, non ne so molto di chimica).

    • Come ho scritto, le relazioni tra gli esseri umani sono esattamente come i processi chimici che le regolano (ancora amici, lol).
      Per quanto riguarda la scissione dell’atomo di idrogeno, hai mai sentito parlare dell’omonima bomba? Ecco, succede più o meno quello, se vogliamo vederla in senso distruttivo, oppure succede quello che avviene nel sole che ci dà la vita. Un po’ come dire che quando certi rapporti si scindono viene fuori il finimondo, così come per altri avviene una rinascita.
      Siamo complessi, più o meno come l’Ununoctio (tanto per restare in tema!)

      • Mi fa piacere non doverti detestare: sono così pochi i non detestati nella mia vita.

        Son dovuta andare a vedere cosa fosse sto Ununoctio. Il fatto che non gli sia riconosciuta una certa nobiltà mi ha indotto a provare una tenera simpatia.

      • Sono felice di non essere tra i detestati!
        Eh sì, il destino del puccioso Ununoctio è quello di chi è intrinsecamente troppo complesso per essere mainstream :_(

  2. Ormai sono influenzata dai tuoi “disegnini”.
    Immagino un gas nobile, tutto fieretto sul suo tronetto profumoso, e l’ununoctio accanto, con la faccetta schifetta che gli fa una puzzetta addosso sogghignando.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...